LGM ENGINEERING & EMERSON: IL NUOVO ACCORDO PER IL MERCATO ITALIANO

LGM_Emerson_Out

LGM ENGINEERING e EMERSON sono lieti di annunciare la chiusura dell’accordo per la distribuzione di attuatori elettrici BETTIS per il mercato italiano.

<< L’inserimento degli attuatori elettrici BETTIS by EMERSON all’interno del nostro portfolio prodotti va a completare la nostra offerta per qualsiasi player dell’industria di processo. Da oggi, LGM ENGINEERING è in grado di fornire dal singolo raccordo a doppia ogiva al motore elettrico. Desideriamo essere un punto di riferimento per i nostri clienti, non solo per la normale fornitura di singoli beni o componenti, ma soprattutto fornire soluzioni tecniche con il supporto, la creazione e realizzazione di assemblaggi e montaggi, lo studio e la progettazione anche customs in 3D e 2D. >> Afferma Guido Gironi, Managing Director di LGM Engineering.

 

LGM ENGINEERING è l’azienda leader nella fornitura di componenti industriali, nel controllo dei fluidi, nell’ automazione e regolazione di processo. La MISSION di LGM ENGINEERING è quella di contribuire in maniera significativa al miglioramento del tessuto produttivo del paese, fornendo soluzioni tecniche affidabili ed innovative con competenza, professionalità e disponibilità. LGM ENGINEERING lavora con esperienza nel settore da oltre 40 anni, al servizio dei propri partners in qualità di ideatori, fornitori e produttori di componenti industriali.

Emerson (NYSE: EMR), con sede a St. Louis, Missouri (USA), è leader mondiale nell’integrazione di tecnologia ed ingegneria finalizzata alla realizzazione di soluzioni innovative per i clienti operanti nel settore industriale, commerciale e dei consumi di tutto il mondo. Il business Emerson Automation Solutions supporta le industrie di processo, ibride e manifatturiere nel massimizzare la produzione, proteggendo le persone e l’ambiente ed ottimizzando i costi energetici ed operativi. Il business Emerson Commercial and Residential Solutions contribuisce a garantire il comfort e la salute umana, proteggendo la qualità e la sicurezza degli alimenti, facilitando l’efficienza energetica con la creazione di infrastrutture sostenibili.

Milano, 06/05/2020

0 Comments

Leave your comment